Azienda Vitivinicola Ceretto - Alba (CN)

L'Acino

Monsordo Bernardina, Alba, 2009

Sulla sommità della collina Monsordo in Alba, nel 2009 è stata realizzata questa nuova opera d'arte ardita e altamente tecnologica.

La scelta progettuale si è rivolta a un'architettura-paesaggio di notevole impatto: una grande bolla ovale, sospesa tra le vigne, quasi a voler rappresentare una sorta di grosso "acino d'uva". Un oggetto leggero, totalmente trasparente che si inserisce armoniosamente nell'ambiente circostante. Per la sua realizzazione gli architetti Luca e Marina Deabate, hanno scelto un materiale innovativo, l'EFTE ( Ethylene – Tetra - Fluoro – Ethylene ), utilizzato tra l'altro per le piscine olimpiche di Pechino, che viene qui sperimentato per la prima volta, in un modulo piccolo dalla forma complessa (80 mq la piattaforma per un'altezza massima di 6 mt).

Questo materiale è soffice, pruinoso come l'uva e permettere alla natura di entrare all'interno della sala avvolgendo chi vi sosta e proiettandolo direttamente nella vigna in un volo sulle colline di Langa: "degustare il vino degustando il panorama". A completare il progetto, l'architetto Giuseppe Blengini si è ispirato ai colori delle vigne e all'affascinante geometria irregolare dei filari per creare uno spazio dedicato all'accoglienza, alla degustazione. 500 metri dal design raffinato, interamente destinati alla conoscenza dei vini ma anche lo scenario di eventi culturali.

Stay connected: Newsletter | Facebook Seguici su facebook | Youtube Seguici su facebook

Ceretto © 2016 - Alba (CN) - Italy - Tel. +39 0173 282582 - ceretto@ceretto.com - P.IVA 00217070044 - Dati aziendali - Privacy policy

Powered by Blulab